OPERA ITALIANA I Cottone+Indelicato Ellevuelle StudioErrante 16 MAGGIO 2017

L’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Mantova ed il Polo Territoriale di Mantova – Politecnico di Milano sono lieti di ospitare gli architetti Cottone+Indelicato Architetti, Ellevuelle Architetti e StudioErrante Architetture presso l’ URBAN CENTER dell’ex Chiesa di San Cristoforo a Mantova. Gli incontri avranno luogo MARTEDI’ 16 MAGGIO dalle ore 18,30 ma è consigliato l’ingresso alle ore 18,00 data la notevole affluenza prevista.

Lo studio COTTONE+INDELICATO ARCHITETTI nasce nel 2009 a Sciacca in Sicilia, fondato da Mario Cottone (1974) e Gregorio Indelicato (1975). Entrambi hanno frequentato la Facoltà di Architettura di Palermo e hanno lavorato presso lo studio internazionale di David Chipperfield Architects a Londra in UK e RCR Arquitectes ad Olot in Spagna. Seppur fondato da meno di 10 anni, lo studio ha tenuto conferenze e esposto i propri lavori in diversi paesi (Italia, Spagna, Florida, Cina, Qatar,…), è stato invitato alla 14° biennale di architettura di Venezia nel 2014 ed ha vinto ed ottenuto numerosi concorsi e riconoscimenti internazionali tra i quali tra i più recenti: finalisti Premio FAD 2016, menzione Premio Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2016, premio regionale Quadranti d’Architettura 2015 e primo premio del concorso internazionale per la Passerella nella Valle dei Templi di Agrigento in Sicilia.

ELLEVUELLE ARCHITETTI è un collettivo formato da Giorgio Liverani, Luca Landi, Michele Vasumini e Matteo Cavina laureati alla Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena. Nei primi anni di attività professionale si dedicano ad affrontare diversi temi progettuali: residenziale, produttivo, pubblico cercando di affrontare gli aspetti della progettazione operando sui dettagli interni ed esterni e dirigendo ogni fase operativa e di sviluppo del cantiere. Da segnalare la pubblicazione su Casabella nel 2013 n.832 nella selezione internazionale di giovani progettisti under 30 e la segnalazione Premio Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2014 con “il Filandone di Modigliana” trasformato in teatro. Sono tra gli architetti invitati a ripensare la trasformazione dell’ex-area militare Sta.Ve.Co. di Bologna i cui progetti sono pubblicati su The Plan e Paesaggio Urbano. Nel 2014 sono tra i 10 finalisti del Premio Nazionale NIB – New Italian Blood e nella selezione di Pugliarch Festival – Crossing Architecture.

STUDIOERRANTE ARCHITETTURE è un gruppo di lavoro fondato da Sarah Becchio e Paolo Borghino a Torino laureati al Politecnico di Torino. Hanno conseguito esperienze accademiche e professionali in Danimarca (Dorte Mandrup Arkitekter), Cina (Standard Architecture), Francia (Atelier Jean Nouvel), Spagna (RCR Arquitectes), Paesi Bassi (Space & Matter) oltre che in Italia (Cliostraat). StudioErrante riceve numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Maggia 2013, la segnalazione Premio Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2013, il BAUWELT AWARD 2015, una menzione speciale per Europan 12 – Kaufbeuren, Germania. Nel 2015 è tra i 5 finalisti al YAP MAXXI. Nel 2016 è tra gli studi invitati al concorso di progettazione Les Ailes retrouvées de l’Hotel de Galliffet al centro Italiano di Cultura a Parigi. Nel 2017 riceve il Premio della Rassegna Architettura Arco Alpino. Inoltre ha esposto il proprio lavoro alla 14. Mostra Internazionale di Architettura alla Biennale di Venezia, alla 6th Landscape Architecture Exhibition di Belgrado, al MAXXI di Roma, al MoMa PS1 di New York, al Constructo di Santiago del Chile, a Instanbul Modern, al MMCA di Seul, alla mostra Origine nel quadriportico della Basilica di San Clemente a Roma, all’esposizione Abitare Minimo a Villa Alba di Gardone Riviera. Inoltre è stato invitato a presentare il proprio lavoro alla Architekturgalerie Munchen (Germania), alla Bauhaus – Universitat Weimar (Germania), al RCR LAB A Laboratorio de Arquitectura y Paisaje (ETSAB – UPC) Olot (Spagna), oltre alla Facoltà di Architettura di Genova e al Politecnico di Torino.

 

La conferenza è accreditata dal CNAPPC con 2 CFP. Per iscriversi all’evento e per ottenere i relativi CFP  è necessario prenotarsi attraverso il form del sito dell’Ordine alla pagina dell’EVENTO (pulsante PRENOTAZIONE).

Al termine delle conferenze si terrà un momento conviviale con gli ospiti riservato esclusivamente ai colleghi regolarmente prenotati e presenti.

Per gli iscritti di altri ordini, è possibile richiedere l’iscrizione esclusivamente inviando una mail indicando nome cognome ordine di appartenenza e codice fiscale all’indirizzo: stagista.am@gmail.com.

Seguirà mail di conferma dell’avvenuta prenotazione. Essendo eventi gratuiti con notevole affluenza si prega di prenotarsi se e solo se effettivamente interessati a presenziare.

  • RSS Da CNAPPC

  • RSS Da Edilportale.com

  • RSS da Professione Architetto