SALONE DEL RESTAURO 2014 – XXI edizione. Ferrara, Fiera 26 – 29 marzo, 2014

Il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo partecipa alla XXI edizione del Salone dell’Arte, del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali di Ferrara. La Direzione Generale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna  in collaborazione con la Direzione Generale per i Beni Culturali e Paesaggistici  della Lombardia, ha curato l’organizzazione di una serie di convegni. Il convegno “Mettere in sicurezza e riparare” – Interventi realizzati in Emilia e Lombardia dopo il sisma del 2012 del (28 e 29 marzo in Sala Schifanoia) presenta il lavoro per la messa in sicurezza delle strutture con i maggiori livelli di danno, articolando i lavori in due giornate dedicate all’architettura ed ai beni mobili.
La prima giornata presenta gli interventi in urgenza condotti dalle Direzioni Regionali emiliana e lombarda, mettendo a fuoco le problematiche connesse ai lavori sulle architetture danneggiate dopo gli eventi sismici, con una particolare attenzione agli approfondimenti diagnostici e alle soluzioni che guardano verso il restauro definitivo delle strutture.
La seconda giornata compie il bilancio del lavoro sulle opere mobili accolte nel deposito/cantiere ministeriale di Sassuolo a cura della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia. Le Soprintendenze Archivistiche presentano le attività di recupero e salvaguardia degli archivi comunali e parrocchiali dei centri colpiti dal sisma.

Mettere in sicurezza_Beni Architettonici

Mettere in sicurezza Beni mobili

 

  • RSS Da CNAPPC

  • RSS Da Edilportale.com

  • RSS da Professione Architetto