Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Mantova
Logo

ASSEMBLEA DI BILANCIO PREVENTIVO 2019 – VISITE GUIDATE

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
30 nov 2018
17:30 - 19:00


Luogo
Atrio degli Arcieri, Palazzo Ducale


Tipologia


L’Ordine degli Architetti PPC di Mantova organizza, in occasione dell’ASSEMBLEA ORDINARIA per l’approvazione del bilancio preventivo 2019 che avrà luogo a Palazzo Ducale, Atrio degli Arcieri, venerdì 30 novembre 2018 la VISITA GUIDATA alla mostra “Pietre colorate molto vaghe e belle” e alla “Tribuna del Duca in Santa Barbara”.

 

In relazione alla necessità di organizzare i gruppi di visita (30 persone per la Mostra e 15 persone per Santa Barbara), gli interessati sono pregati di voler confermare la propria presenza prenotandosi tramite il tasto “Prenotazione”  entro mercoledì 28/11.

Il ritrovo per la formazione dei gruppi di visita è fissato per le 17:30 in Piazza Castello, davanti all’ingresso del Castello di San Giorgio.

 

La VISITA GUIDATA alla mostra “Pietre colorate molto vaghe e belle” e alla “Tribuna del Duca in Santa Barbara” è accreditata con 2 CFP

 

Mostra
“PIETRE COLORATE MOLTO VAGHE E BELLE”
ARTE SENZA TEMPO DAL MUSEO DELL’OPIFICIO DELLE PIETRE DURE
Mantova, Complesso Museale Palazzo Ducale, Sala di Manto

La mostra espone una preziosa raccolta di opere d’arte realizzate con la particolare tecnica artistica detta ‘commesso’ che consente di creare, sulla base di un modello pittorico, immagini ottenute dal paziente assemblaggio di piccole sezioni di pietre colorate: porfidi, diaspri, agate, lapislazzuli che, accuratamente selezionati, tagliati e accostati, appaiono come una vera e propria ‘pittura di pietra’. L’esposizione, a cura di Sandra Rossi, Peter Assmann e Anna Patera, con la collaborazione scientifica di Riccardo Gennaioli, sarà arricchita da una sezione interamente dedicata alle antiche tecniche di lavorazione e ai pregiati materiali utilizzati, che offrirà al visitatore la possibilità di cogliere in pieno la perizia tecnica che sta alla base di queste preziose e raffinate realizzazioni destinate a una committenza regale.

Sarà questa l’occasione per vedere alcuni preziosi fogli che fanno parte del cospicuo patrimonio grafico della Manifattura, conservato nel Gabinetto Disegni e Stampe del Museo dell’Opificio, una raccolta di oltre tremila pezzi, in gran parte inediti, che testimoniano l’attività delle Botteghe Granducali nel corso dei secoli, documentando i diversi passaggi creativi ed esecutivi della produzione artistica.

All’interno del percorso di visita sarà inoltre possibile ammirare il dipinto di Giuseppe Zocchi, l’Allegoria della Terra (1750), e la sua preziosa trasposizione in pietra attualmente conservata al Complesso della Hofburg a Vienna, realizzata dalla Manifattura Granducale nel 1752 su commissione dell’imperatore Francesco Stefano di Lorena, per abbellire la sua residenza viennese con una intera pinacoteca in pietra dura, “senza tempo”.

 
VISITA GUIDATA
Un palco in Santa Barbara.
Riapre il collegamento tra Palazzo Ducale e la Basilica palatina

Domenica 16 settembre 2018 è stato inaugurato un nuovo percorso museale presso il Palazzo Ducale di Mantova: dopo 130 anni, il collegamento interno che consentiva al duca Gonzaga di assistere alle funzioni religiose recandosi dalle stanze del palazzo sino alla sua tribuna privata nella chiesa di Santa Barbara,  è stato riaperto al pubblico. 
Lungo il percorso è stato realizzato un nuovo allestimento con dipinti a soggetto religioso e paramenti liturgici, debitamente restaurati, risalenti ai tempi dei Gonzaga e realizzati tra il XVI e il XVII secolo con tessuti sontuosi e preziosi ricami eseguiti da manifatture italiane e francesi.
Il progetto è frutto del partenariato tra il Complesso Museale di Palazzo Ducale e l’Ente Basilica Palatina di Santa Barbara di Mantova, in collaborazione con la Diocesi di Mantova e con il supporto della Regione Lombardia. Viene così restituita ai cittadini mantovani e ai visitatori del museo lo splendore dei tesori custoditi con cura nei secoli, valorizzando le ricchezze del territorio, esponendo opere inedite, frutto della maestria dei nostri artigiani, offrendo inoltre la bellezza e il fascino della “vista dall’alto” della navata della straordinaria basilica palatina.

 

 

Prenotazione

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

  • RSS Da CNAPPC

  • RSS Da Edilportale.com

  • RSS da Professione Architetto